--> Catacombe San Sebastiano

I Simboli Cristiani

L'iconografia della Fede

…Visitando le catacombe, si viene a contatto con suggestive tracce del Cristianesimo dei primi secoli e si può, per così dire, toccare con mano la fede che animava quelle antiche comunità cristiane. Percorrendo le gallerie, si scorgono non pochi segni dell'iconografia della fede: il pesce, simbolo del Cristo; l’ancora, immagine della speranza; la colomba, rappresentazione dell'anima credente e, accanto ai nomi, sui sepolcri, frequentissimo l'augurio "In Cristo". Sono altrettante testimonianze del fervore spirituale che animava le prime generazioni cristiane... (Giovanni Paolo II).

I primi cristiani tracciavano sulle lapidi, che preservavano le spoglie dei loro cari defunti, i simboli che esprimevano la loro fede. Il simbolo era un disegno che spesso voleva riassume il senso di un intero discorso, rivela e nasconde, parla a chi sa leggerlo. Il simbolismo cristiano nasce nelle comunità più antiche ed è intimamente legato a due momenti fondamentali della vita del fedele: la catechesi prebattesimale impartita ai catecumeni, ovvero il cammino di iniziazione alla fede, e la catechesi mistagogica postbattesimale, ovvero l'accompagnamento dopo il battesimo e poi durante l'intera esistenza. Quando un cristiano veniva a pregare sulla tomba dei suoi cari era richiamato, proprio da quei simboli, ai sacramenti che aveva ricevuto ed alle principali verità della sua fede.

Il simbolo più usato era IL PESCE: in greco ICHTHYS, disponendo in verticale le lettere che compongono questa parola si dà origine ad un acrostico: Gesù Cristo Figlio di Dio Salvatore I: IESOUS -(Gesù), CH: CHRISTOS -(Cristo), TH: THEOU -(di Dio), Y: UIOS -(Figlio), S: SOTER -(Salvatore)

- IL MONOGRAMMA DI CRISTO: è composto da due lettere dell'alfabeto greco, la X (chi) e la P (ro), intrecciate insieme . Sono le prime due lettere della parola greca Xristòs, cioè Cristo.-

- L' ANCORA: il significato fondamentale è la speranza nella promessa della vita futura. Si legge nella Lettera agli Ebrei (6, 19) : "Tale speranza (nel compimento delle promesse fatte da Dio) è come l'ancora della nostra vita; è sicura e robusta, e, attraverso il velo del tempio celeste, penetra fino al santuario di Dio".

- LA COLOMBA: con il ramoscello d'ulivo nel becco: simbolo che proviene dalla salvezza apportata dall'arca di Noè e conseguentemente immagine dell'anima nella pace divina.